venerdì 29 ottobre 2010

CAMPIONATI REGIONALI - SETTIMA GIORNATA



ALLIEVI GIRONE ACLASSIFICAGIPT
RC POGGIO515
Amiternina - Roseto -1-1TERAMO615
Castelnuovo - Notaresco - XMARSICA614
Nereto - Teramo - 2PINETO614
Lauretum - RC Poggio -1-4SAN NICOLO'612
Marsica - Pineto -2-0ROSETO610
Martinsicuro - R. Carsoli - 2-0NOTARESCO69
Montorio - Aquilotti -4-1REAL CARSOLI68
V. Pratola - S. Nicolò -0-1MARTINSICURO67
Montorio - RC Poggio - 1-2LAURETUM66


CASTELNUOVO66


AQUILOTTI66


AMITERNINA65


MONTORIO54


V. PRATOLA62


NERETO60





ALLIEVI GIRONE BCLASSIFICA
FLACCO716
Bacigalupo-AP Montesilvano 0-3AP MONTSILVANO716
Caldari - Atessa - 1-2CALDORA715
Caldora - Montesilvano -3-0ANGOLANA715
Flacco - RC Angolana -1-1S. LANCIANO714
Francavilla - S. Salvo -5-1VALFINO713
Penne - S. Lanciano - 0-0RIVER 712
Valfino - G. Chieti -3-2FRANCAVILLA711
V. Vasto - River -1-1S. SALVO710


PENNE710


ATESSA VDS77


V. VASTO76


G. CHIETI74


CALDARI73


BACIGALUPO71


MONTESILVANO70





GIOVANISSIMI ACLASSIFICA
TERAMO618
Castelnuovo - Nereto -4-1RC POGGIO618
Pineto - Marsica -1-2SULMONA618
RC Poggio - Amiternina -9-1SAN NICOLO'613
R. Carsoli - Martinsicuro -4-3MARSICA612
Roseto - Jaguar - 1-2ROSETO612
S. Nicolò - Flacco - 4-2FLACCO 610
Notaresco - V. Pratola - 1-3PINETO68
Teramo - Sulmona -4-1JAGUAR68


AMITERNINA67


NERETO67


V. PRATOLA65


MARTINSICURO63


CASTELNUOVO63


REAL CARSOLI60


NOTARESCO60





GIOVANISSIMI BCLASSIFICA
CALDORA721
Atessa - Penne -2-2RIVER718
D'Annunzio - Caldora -1-6D'ANNUNZIO 716
G. Chieti - Fossacesia - 6-0BACIGALUPO716
Angolana - V. Cupello -2-0PENNE713
River - Inter Durini -6-0V. VASTO713
S. Salvo - V. Vasto -0-0SPAL LANCIANO711
S. Lanciano - Bacigalupo -1-2INTER DURINI79
AP Montesilvano-Francavilla1-1ANGOLANA79


V. CUPELLO78


AP MONTSILVANO77


G. CHIETI76


FRANCAVILLA75


ATESSA VDS75


S. SALVO71


FOSSACESIA70

Caldora - Montesilvano - 3-0 (2-0)
Reti: 17' Miccoli, 21', 27'st Girosante

Caldora: Palusci, Di Cecco, Dottore A, (D'Anniballe), Vitulli, Di Giovanni, Farindolini, Colangione, (Baiocchi), De Leonardis, Chiavaroli, Miccoli, Girosante; A disp: Iascio. All: Pallotta.

D'Annunzio - Caldora - 1-6 (0-3)
Reti: 21', 13'st Viglione, 25' Masci, 33', 22'st Trivellizzi, 6'st Corvini (R), 29'st De Rosa

D'Annunzio: Mambella, Piovani, Mazzatenta Mi, Giallonardo, Martelli, Ciaccio, Falco, Mazzatenta Ma, Sardella, Corvini, Nunziato; A disp: Camplone, Cotumaccio, Catani, Giuliani, Pasqualone, Tortoreto, Myrtaj. ALL: Lippo
Caldora: Lupinetti, Ferrante, Pantalone, Iezzi, Cerretani, De Thomasis, (zazzini), Viglione, (Giansante L), Di Pietro, (Pavone), Pascali, (De Rosa), Trivellizzi, (Nicolini), Masci, (Ciarcelluti). All: Colaiocco

Troppo forte per la D'Annunzio la Caldora scesa oggi in campo decisa a far sua l'intera posta in palio, gli ospiti hanno giocato all'attacco l'intera gara, trovando flebile resistenza nella difesa locale. Impalbabile il gioiello biancorosso Corvini che è stato praticamente annullato dall'ottimo Pantalone, unica nota stonata l'incredibile direzione di gara, apparsa il più delle volte surreale e noi non siamo avvezzi a parlare di arbitraggi, soprattutto dopo un 6-1 ma questa volta e stata veramente una cosa da rimarcare.

mercoledì 27 ottobre 2010

GLADIATORI!


martedì 26 ottobre 2010

FOCUS ON: ASD D'ANNUNZIO MARINA CALCIO


Oggi le luci si accendono su una realtà del calcio pescarese, la D'Annunzio Marina dell'intramontabile Giovanni Mincarini, che da quest'anno ha avviato un progetto di collaborazione con la Marina Calcio del presidente Paolini, militante in Prima Categoria. La società è cresciuta molto sotto l'aspetto sportivo ma soprattutto sotto quello organizzativo, con una struttura societaria di prim'ordine. Le squadre stanno raccogliendo i frutti seminato sotto la competente guida di mister Mincarini, raggiungendo il livello di società di grandi tradizioni come la Flacco e la Caldora. In settimana i biancorossi si sono tolti lo sfizio di battere nel doppio incontro del campionato sperimentale i forti cugini della Caldora e domenica stanno preparando il colpo grosso, perchè vincendo ancora il derby con i biancazzurri potrebbe agganciare la vetta del girone B dei giovanissimi regionali. Nel campionato allievi purtroppo la stagione passata ha lasciato in eredità una mesta retrocessione che proprio Mincarini ha il compito di sanare vincendo il campionato provinciale ed approdando al campionato di competenza, quello regionale. In bocca al lupo!

lunedì 25 ottobre 2010

CAMPIONATI NAZIONALI

ALLIEVI GIR. G

Lanciano - Cavese - 2-2

Classifica: Napoli, Cavese 13, Frosinone 10, Sorrento 9, Lanciano 8....

ALLIEVI GIR. F

Celano - Ascoli - 1-3
Pescara - Foligno - 0-0
Giulianova - L'Aquila - 6-0
Gubbio - Pomezia - 2-1
Lazio - Atl. Roma - 3-3
Roma - Ternana - 4-0

Classifica: Ascoli 13, Roma 12, Giulianova 10, Atl. Roma, Lazio 8, Fano, Gubbio 6, Pescara, Foligno, Celano 5, Pomezia 4, Ternana, L'Aquila 0.

GIOVANISSIMI GIR. G

Frosinone - Celano - 4-2
Juve Stabia - Pescara - 0-0
L'Aquila - Atl. Roma - 0-1
Latina - Isola Liri - 0-1
Napoli - Aversa - 3-0
Pomezia - Paganese - 1-0
Sorrento - Giulianova - 0-0

Classifica: Atl. Roma 15, Frosinone 14, Pescara 13, Napoli 12, Isola Liri, Aversa 12, Sorrento 8, Giulianova 7, Juve Stabia 6, Nocerina 5, Celano, Pomezia 4, Latina, Paganese 2, L'Aquila 1.

CAMPIONATI SPERIMENTALI

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI


1° Giornata

Caldora - Giulianova - 5-1
D'Annunzio - River 65 - 0-2
Pescara - Lanciano B- 5-1
Francavilla -Luco C. - 1-2
G.Chieti - Flacco Porto - 5-0
Lanciano A - Celano - Rinv.
V. Vasto - Bacigalupo - 2-3
Riposa: Marsica Calcio

2° Giornata

Bacigalupo - Marsica - 1-1
Celano - Virtus Vasto - 1-1
Flacco - Lanciano - 4-1
Luco Canistro- Chieti - 0-1
River 65' - Pescara - 2-5
Giulianova- D'Annunzio - 0-1
Lanciano B- Francavilla- 2-2
Riposa: Caldora

Classifica:
G. Chieti, Pescara 6, Bacigalupo 4, Luco C., D'Annunzio, Flacco, River, Caldora 3, V. Vasto, Celano, Marsica 1, Giulianova, Lanciano B, Lanciano, Francavilla 0.

ALLIEVI SPERIMENTALI

1° GiornataFater - Virtus Vasto - 1-8
Sambuceto-Amiternina- 3-2
Giulianova - G. Chieti - 3-1
S.Nicolò - Francavilla - 1-0
S.Lanciano - Pescara - 0-4
Teramo - D'Annunzio - 3-0
Riposa: Caldora

2° Giornata

Amiternina - Fater - 0-4
Caldora - Teramo - 2-1
D'Annunzio -Lanciano- 4-2
Pescara - S. Nicolò - 2-0
Francavilla- Giulianova- 1-3
G.Chieti - F.Sambuceto- 2-0
Riposa: Virtus Vasto

Classifica:Giulianova, Pescara 6, Caldora, Teramo, V. Vasto, D'Annunzio, S. Nicolò, G. Chieti, Fater, Sambuceto 3, Francavilla, Amiternina, S. Lanciano 0.

SPERIMENTALI E JUNIORES - GIORNATA NO!

Inizia molto male la settimana di derby tra Caldora e D'Annunzio, con le squadre biancorosse vittoriose in entrambe le partite. Negli allievi la D'Annunzio ha espugnato meritatamente il comunale di Zanni al dilà dell'1-0, mentre nei giovanissimi c'è stato un secco 2-0 per i biancorossi locali. Domenica mattina alle 9,30 si concluderà il trittico con la sfida giovanissimi regionali che vede le squadre seconda e prima in classifica. La Juniores purtroppo fallisce la vittoria dopo una partita dominata c'è solo un pari 1-1 contro l'esperto Pianella.

IL PUNTO SUI CAMPIONATI REGIONALI

ALLIEVI GIRONE B

Continua la straordinaria corsa della Flacco di mister Zaramelli che espugna anche il campo del River e resta primo in classifica, tengono il passo l'Angolana che strapazza la Valfino, l'AP che batte il Penne ed il Lanciano che supera 3-0 il sorprendente Francavilla di mister Prospero, continua la risalita anche la Caldora che passa 7-4 a Chieti e resta a -3 dalal vetta. Dietro bella vittoria del S. Salvo nel derby con la Virtus, in chiave salvezza 3 punti di platino per l'Atessa e il Caldari negli scontri diretti per non retrocedere.

GIOVANISSIMI GIRONE B

Nel girone B giovanissimi resta sola al comando la Caldora che liquida il Lanciano con un secco 4-0 ed approfitta dello scivolone a tempo scaduto del River sul campo di una ritrovata Virtus, la D'Annunzio coglie l'occasione al volo e vincendo si porta al secondo posto solitario in attesa del big match casalingo di domenica contro la  Caldora stessa. Continuano a correre forte anche Bacigalupo e Penne che battono Atessa ed AP e si portano a quota 12 in classifica, solo un pari tra Cupelli e G. Chieti mentre sfruttano appieno il turno casalingo e vincono gli scontri diretti in chiave salvezza Francavilla e Inter Durini contro S. Salvo e Angolana.

sabato 23 ottobre 2010

CAMPIONATI REGIONALI - SESTA GIORNATA





Caldora - Spal Lanciano - 4-0 (2-0)
Reti: 4' Pascali G, 31' Trivellizzi, 22'st Masci, 31'st Pantalone

Caldora: Lupinetti, (De Flaviis), Ferrante, Alcini, (Ciarcelluti), Iezzi, Cerretani, De Thomasis, Viglione, (Morini), Di Pietro, (Pantalone), Pascali G, (Giansante L), Trivellizzi, (Pavone), Masci, (Nicolini). All. Colaiocco
Spal Lanciano: Lannutti, Console, Di Pietro, Noè, Giancristofaro, Bellomo, Ricci, Pantalone, Tridenti, Colecchia, Serafini. A disp: Marfisi, Giampaolo, Ciancaglini, Ciccotelli, Daja, Valentini. All: Brettone

Ancora una grande prova dei biancazzurri della Cladora che gioca senza sbavature ed impedisce ai frentani di mettere in atto i loro fraseggi e le ficcanti verticalizzazioni, da elogiare soprattutto il reparto arretrato che in 6 gare ha subito solo un gol su un cross sbagliato che si è insaccato all'incrocio, salgono a 5 le gare senza subire reti dall'estremo Lupinetti, in fase offensiva le ficcanti ripartenze hanno provocato i 4 gol ed altre occasione che il bravo Lannutti è riuscito abilmente a sventare.

ALLIEVI GIRONE A CLASSIFICA GI PT
MARSICA 5 13
Aquilotti - Lauretum - 3-2 RC POGGIO 4 12
Pineto - Montorio -  4-2 TERAMO 5 12
Nereto - RC Poggio 1-4 PINETO 5 11
Real Carsoli - Marsica -  1-1 ROSETO 5 9
Roseto - Martinsicuro - 1-1 SAN NICOLO' 5 9
S. Nicolò - Amiternina - 4-2 REAL CARSOLI 5 7
Notaresco - V. Pratola - 3-0 MARTINSICURO 5 6
Teramo - Castelnuovo - 1-0 LAURETUM 5 6


CASTELNUOVO 5 6


NOTARESCO 5 6


AMITERNINA 5 5


MONTORIO 4 4


AQUILOTTI 5 3


V. PRATOLA 5 2


NERETO 5 0





ALLIEVI GIRONE B CLASSIFICA
FLACCO 6 15
Atessa - Bacigalupo - 5-2 RC ANGOLANA 6 14
G. Chieti - Caldora - 4-7 SPAL LANCIANO 6 13
Montesilvano - Caldari - 0-1 AP MONTSILVANO 6 13
Angolana - Valfino -  4-0 CALDORA 6 12
River - Flacco -  0-3 RIVER  6 11
S. Salvo - Virtus Vasto - 3-1 VALFINO  6 10
Spal Lanciano - Francavilla -  2-0 SAN SALVO 6 10
AP Montesilvano - Penne - 3-0 PENNE 6 9


FRANCAVILLA 6 8


V. VASTO 6 5


G. CHIETI 6 4


ATESSA  6 4


CALDARI 6 3


BACIGALUPO 6 1


MONTESILVANO 6 0





GIOVANISSIMI A CLASSIFICA
TERAMO 5 15
Amiternina - Nereto - 1-1 RC POGGIO 5 15
Sulmona - Castelnuovo - 2-0 SULMONA 5 15
Flacco - Roseto -  1-2 SAN NICOLO' 5 12
Jaguar - Real Carsoli - 3-1 MARSICA 5 12
Marsica - Teramo - 2-3 FLACCO  5 10
Martinsicuro - Pineto - 1-5 ROSETO 5 9
RC Poggio - Notaresco - 8-0 AMITERNINA 5 6
V. Pratola - S. Nicolò - 1-1 NERETO 5 6


PINETO 5 5


JAGUAR 5 5


V. PRATOLA 5 4


MARTINSICURO 5 3


CASTELNUOVO 5 3


REAL CARSOLI 5 0


NOTARESCO 5 0





GIOVANISSIMI B CLASSIFICA
CALDORA 6 18
Bacigalupo - Atessa - 2-1 D'ANNUNZIO 6 16
Caldora - Spal Lanciano - 4-0 RIVER  6 15
Fossacesia - D'Annunzio - 0-2 BACIGALUPO 6 13
Francavilla - S. Salvo -  2-0 PENNE 6 12
Inter Durini - Angolana - 3-2 V. VASTO 6 12
Penne - AP Montesilvano - 3-0 SPAL LANCIANO 6 11
V. Cupello - G. Chieti -  3-3 INTER DURINI 6 10
Virtus Vasto - River - 1-0 V. CUPELLO 6 8


RC ANGOLANA 6 6


AP MONTSILVANO 6 6


ATESSA 6 4


FRANCAVILLA 6 4


G. CHIETI 6 3


FOSSACESIA 6 0


SAN SALVO 6 0

FOCUS ON: ASD MONTESILVANO CALCIO

Questa settimana accendiamo i riflettori su una delle più importanti società dell'aera metropolitana di Pescara, ASD Montesilvano Calcio 1954. La società raccolta dal presidente Di Meo qualche anno fa dalle ceneri di una retrocessione in promozione è stata prontamente ricostruita, riportata in eccellenza e l'anno scorso il tentativo di accedere al campionato di serie D. A livello giovanile la società nero-verde è partita con un'iniziativa eccezionale, la SCUOLA CALCIO GRATUITA PER TUTTI, con questa ha raccolto molti ragazzi, ma il progetto è stato poco efficace, visto che ha prodotto come prima squadra una mancata promozione in serie D, a livello giovanile molte problematiche con i campi, i tecnici ed i genitori, squadre ritirate nei campionati esordienti e giovanissimi sperimentali, molte critiche dei genitori, unica soddisfazione un'isperata promozione degli allievi provinciali. Quest'anno il presidente Di Meo, alle prese problemi di squalifiche federali e societarie, ha ceduto la mano al sig. Cozzi che ben presto si è trovato davanti a grossi problemi logistici-organizzativi a partire dallo stadio distrutto di Montesilvano. La squadra allievi, malgrado le numerose problematiche, è stata iscritta al campionato regionale, oggi naviga a vista, ancora a zero punti e con un futuro incerto, speriamo per lo spettacolo e la regolarità dei campionati che non si assista al calvario dello Sporting Scalo della passata stagione, speriamo che la società dia la giusta importanza al settore giovanile e a questa squadra allievi, fino in fondo. In bocca al lupo!

giovedì 21 ottobre 2010

IL GIORNO DEL DELIRIO

Domenica mattina si è disputata la gara allievi tra Valfino e Caldora, conclusasi con il risultato di 1-1, a fine partita, come è successo anche lo scorso anno, sempre e solo sullo stesso campo di Castiglione Messer Raimondo, dove i ragazzi non sono propriamente delle mammole e i pescaresi non sono avvezzi a farsi passare le mosche sotto al naso, si è accesa una rissa dove provocatori, picchiatori, difensori e pacifisti hanno fatto quello che ritenevano opportuno. Stigmatizzando senza remore l'operato dei tesserati Caldora abbiamo atteso le decisioni del giudice sportivo, intenzionati ad aumentare le 4-5 giornati che spettavano a Morretti e forse qualche altra squalifica ampiamente meritata.
Oggi invece abbiamo appreso che la FIGC - SGS è andata in tilt, forse col delirante proposito di far concludere qui la stagione sportiva ad un ragazzo di 16 anni, addirittura con un padre tutore della legge, forse nella foga, è scappata pure una data sbagliata al posto di 31/3/2011 hanno scritto 31/3/2012, due campionati! Cioè il messaggio è questo: Antonio per favore lascia perdere lo sport, le regole e le sane amicizie, il pomeriggio vai per strada a vedere cosa ti offrono gli sbandati, inizia a fumare, bere, correre in moto e magari provare qualche altro sballo!
Questo a mio avviso, e di tutta la società, è inaccettabile, come l'ammenda a carico della Caldora Calcio per non aver impedito, in mezzo ad una rissa con 20 persone coinvole, a Morretti di colpire l'avversario, incredibile! Ai cani si mette la museruola e se ne è sprovvisto si fa la multa al padrone, ai ragazzi invece cosa si fa? Si usa la catena? Le manette? La camicia di forza? Oppure si legge nel pensiero quello che stà per fare? Davvero ridicolo!  La Caldora userà tutti i mezzi sportivi, legali, sociali e mediatici per tutelare l'immagine della società e di un ragazzo che ha commesso un sciocchezza e va sicuramente punito, ma la essa deve essere rieducativa non distruttiva. Anche a Erika ed Omar hanno dato un'altra possibilità ed ora vogliamo costringere un ragazzo di 16 anni, per una scazzottata a lasciare lo sport? Non scherziamo! Solo in questa settimana sul com.uff. troviamo le seguenti decisioni:
SQUALIFICA PER TRE GARE
                                                                              
   LALLI ALEJANDRO ARIEL             (SAN NICOLO CALCIO S.R.L.)
        Nel corso del 2° tempo, a gioco fermo,colpiva con una testata un avver
        sario facendolo cadere per terra.
SQUALIFICA    FINO AL  31/12/2011                                                                             
   SISTI MICHELE                     (PAGLIETA)
        Perché espulso per doppia ammonizione reagiva scompostamente verso
        l'arbitro, colpendolo con sputi al volto e nello stesso tempo gli  ri
        volgeva frasi ingiuriose.
  SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
   VELENO ANGELO                     (MARCIANESE)
        Intervenendo sproporzionatamente nei confronti di un avversario lo col
        piva con un calcio su di un fianco provocandogli forte dolore, renden
        do necessario l'intervento del sanitario;espulso, mimava nei confronti
        dell'arbitro l'atto di colpirlo con un pugno ed a fine gara assumeva
        nei confronti dello stesso direttore di gara comportamento sarcastico.               
SQUALIFICA    FINO AL  31/3/2012                                                                             
   MORRETTI ANTONIO                  (CALDORA CALCIO PESCARA)
Per aver colpito, a partita già conclusa, con una borraccia in pieno volto e con pugni al viso un avversario causandogli lesioni.
I primi sono tutti "ciuccioni" più che maturi e che quindi andrebbero radiati dal calcio, l'ultimo è un ragazzo di 16 anni che una volta squalificato per un paio di mesi ha avuto la sua utile lezione. Rendiamo pure noto l'increscioso episodio della passata stagione dove l'allenatore degli allievi della Virtus entrò in campo per picchiare un ragazzo della Giovanile Chieti e questa fu la decisione COM.UFF. 10/12/09:

A CARICO DI SOCIETA’
                                                                              
  PERDITA DELLA GARA
                                                                              
   VIRTUS VASTO CALCIO
Letto il referto arbitrale dal quale si evince che la gara è stata interrotta  al 38' del 2° tempo, perchè Marinucci Massimo, allenatore della Virtus Vasto, dopo aver offeso platealmente i giocatori della squadra Giovanile Chieti, entrava in campo e colpiva uno di essi, identificato dall'arbitro, con una manata al viso.
Il calciatore cadeva a terra e successivamente si recava all'ospedale per cure mediche.
In seguito a tale aggressione scoppiava una rissa tra alcuni calciatori con la partecipazione del Dirigente accompagnatore della Virtus Vasto Barbagallo Alfio che fomentava la rissa con veemenza e dell'allenatore della Giovanile Chieti Polidoro Antonio,intervenuto per difendere i propri calciatori e tutelarne l'integrità fisica.
Cosiderata la volontarietà e la consapevolezza degli atti compiuti .
Ritenuto che Marinucci Massimo con l'aggressione del giovane calciatore ha compiuto un atto violento aggravato dalla superiorità fisica.
A CARICO DI ALLENATORI
                                                                              
  SQUALIFICA    FINO AL  31/12/2010
                                                                              
   MARINUCCI MASSIMO                 (VIRTUS VASTO CALCIO)
        vedi delibera del giudice sportivo
                                                                              
Un anno di squalifica?!? La c'era la denuncia penale e la radiazione! Quindi speriamo che la Federazione riveda la sua frettolosa decisione altrimenti ci attiveremo in tutte le sedi possibilij per tutelare un ragazzo, un minore, una società rispettabile e rispettata!